Alchimia

Le Origini dell'Alchimia:

 

L’Alchimia è una scienza precisa e molto antica.
E' chiamata anche 
l’arte di Hermes Trismegistos, che significa Hermes il Tre volte grande.
Hermes dice che ci sono SETTE principi di verità.
C
olui che li conosce e li comprende appieno, ha la CHIAVE MAGICA, che con il suo tocco aprirà tutte le porte del TEMPIO (l’Organismo Umano). 

 

 

 
La parola ALCHIMIA deriva da:
AL (articolo) CHEM (dall'Arabo = nero)
AL KEMI (riferito alla Terra nera d'Egitto)
AL KIMIA

CHEUMA
CHEO (versare)

HOMAN (in Sanscrito = libazione, sacrificare)

JUOTHI (versare nel FUOCO)
HOTAR (il sacrificatore)
 
E' il processo di libazione sacrificale attraverso il FUOCO

Lo scopo 
dell'ALCHIMIA è la sublimazione di ciò che in basso, attraverso ciò che è in alto, per mezzo del ministero di ciò che sta in mezzo
(
COSCIENZA UMANA) che, con il suo sviluppo, reintegra la CREAZIONE. 

Il VASO ALCHEMICO è il vaso che contiene lo Spirito. 
E' il CALICE ove si opera la Fermentazione (Primo Processo Alchemico). 

SŎMA = è la bevanda, il nettare degli Dèi. 
L'ERMETISMO è l'arte di tramare la parola.  
  
La CONSAPEVOLEZZA è:
- Osservazione senza giudizio e senza condanna  
- Essere presenti al proprio comportamento e alle proprie azioni
  senza fare alcuno sforzo per cambiarle o modificarle  
- Essere disponibili al cambiamento senza aspettative (uscire dai 
  desideri e vivere “con sideros”, ovvero: in armonia con le proprie stelle).  
 

All'origine dell'Alchimia sta la ricerca dell’immortalità, ovvero la ricerca dell’Essenza dell’Uomo, di una parte dell’Uomo non soggetta alla morte che si possa conservare (l’Eterno): un tentativo di lasciare una traccia. 
 
In Alchimia il Processo di Guarigione si definisce “Processo della NIGREDO”. 
E' il processo della Fermentazione, della liberazione dal NERO che si è accumulato. 
E' l'Opera “al NERO”.

L'alcool, ottenuto dalla distillazione del vino (tramite il processo di Fermentazione) è DIVINO = in Greco si dice THEIOS, che significa

anche 
Zolfo. 
L'alcool, come l'Acqua, ha un grande significato Alchemico.

Infine il vapore è, per gli Alchimisti, la psiche della materia.

(1493 - 1541)

L'antenata della chimica è la SPAGIRIA
(o Arte Spagirica), della quale brillante Maestro fu Paracelso.
L'Alchimista è lo Spagirista che, considerando possibili le trasmutazioni, orienta le sue ricerche in tale direzione.

E' ai molti ricercatori Spagiristi 
che dobbiamo alcune scoperte chimiche, quali il fosforo, isolato dall'urina da Hemming Brandt. 
 
L'Alchimista è un filosofo che studia la NATURA con gli occhi di un bambino: non basta guardare, bisogna imparare a vedere.
Per l'Alchimista il più grande dei laboratori è il MONDO che lo circonda.
Egli 
impara che la prima Alchimista è la NATURA.
 
Quindi, se la NATURA produce l'ORO, perchè non può fabbricarlo lui stesso? 
La parola ORO deriva dall'Ebraico (AUR) e significa: FARE LUCE.

L'Adepto, dal Latino “Adeptum”, (colui che ha ottenuto) cerca di trasmutare i metalli in ORO, ma ciò è soltanto un test di controllo.
In effetti egli è alla ricerca della mitica  “PIETRA FILOSOFALE”, per andare oltre le radici della scienza, per oltrepassare la barriera del reale, “spogliare il vero dal falso”, “separare il puro dall'impuro”.
Scopo ultimo: la CONOSCENZA, e i segni di questa CONOSCENZA sono ovunque nelle opere della NATURA
.
  
  
L'Adepto deve adempiere alle 12 prove (funzionalità): 
12 sono le funzionalità, 12 le prove, 12 le case, 12 i segni zodiacali. 
 
 
Attraverso il superamento delle 12 funzionalità, egli diventa:
HERMES
CHRISTOS
AGNI


L'Alchimia è la scienza dell'azione trasmutatrice di AGNI.

Il significato simbolico di “PIETRA FILOSOFALE” è:  
KEPAS = pietra (si legge kefas)   
PHILOS
= amico, amato  
SOPHOS = scienza, sapere, saggezza
E' il sinonimo di TESTA, in quanto “AMICA del SAPERE”

Scrivi un nuovo commento: (Clicca qui)

123homepage.it
Caratteri rimanenti: 160
OK Sta inviando...
Vedi tutti i commenti

Commenti più recenti

29.01 | 23:26

complimenti, dopo tanto impegno, ce l'hai fatta a portare avanti il tuo lavoro molto interessante! in bocca al lupo per tutto, un abbraccio forte Antonietta.

...
24.01 | 11:00

Grazie, cognatina.
Mi raccomando, continua a leggermi e a farmi sentire la tua vicinanza.
Per me è molto importante!
A presto e un abbraccione.
Tilly

...
24.01 | 10:58

Cara Filo,
ti ringrazio di cuore per il tuo scritto. Hai compreso fino in fondo il mio sentire.
Grazie ancora e a rileggerci su queste pagine.
Un bacio, Tilly

...
24.01 | 10:44

Cara Antonella,
Esiste un "protocollo" che indicherebbe le dosi "standard" in 4 gocce per 4 volte al giorno x almeno 15gg. ma è bene occorre personalizzare.

...
A te piace questa pagina